Il nostro stile: tra rigore progettuale e glamorous divertissement – L’editoriale

Tappezzerie e ambiente bagno, con un focus dedicato, sono alcuni degli argomenti che trattiamo nel numero di marzo/aprile di Come Ristrutturare la casa. Sempre con il nostro inconfondibile stile

Ogni qualvolta ci troviamo a dover chiudere il magazine in corso, abbiamo la stessa sensazione di quando cerchiamo di stipare in valigia tutti i vestiti e gli indumenti che riteniamo indispensabili per un viaggio: lo spazio non è mai sufficiente. Allo stesso modo, vorremmo riuscire a far stare nelle pagine tutto quello che riteniamo bello o divertente, tutti i racconti affascinanti in cui ci siamo imbattuti e tutte le notizie interessanti che abbiamo raccolto. Tutto non ci sta. Questo però ci impegna in un'utile pratica, la selezione, che non è mai facile, ma è fondamentale per far emergere quello che veramente rappresenta il nostro gusto e pensiero, il nostro stile insomma.
Ecco quindi questo nuovo numero, che crediamo rispecchi interamente lo stile che è ormai proprio di Come Ristrutturare la Casa, e che speriamo sia condiviso da voi lettori: la grande attenzione agli aspetti progettuali, agli spunti costruttivi originali, che vanno di pari passo con un occhio attento alle tendenze in atto, sia in termini di estetica, sia di filosofia dell'abitare. Parleremo quindi di tappezzerie, tornate di gran moda, ottima soluzione per dare un tocco fresco agli ambienti, contenendo le spese; di ambiente bagno, a cui abbiamo dedicato il dossier, e scopriremo qui una vera e propria rivoluzione: da zona dedicata al servizio assurge oggi a scenografia provilegiata per il benessere quotidiano; nelle pagine vi spiegheremo come ciò si possa ottenere. E poi tutti i nostri progetti, in cui il focus su sostenibilità, attenzione ai materiali e all'utilizzo della luce, essa stessa "materiale da costruzione", completano la cifra stilistica che ci contraddistingue.
Non ci resta che augurarvi una buona lettura e attendere i vostri commenti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here