Idee per una casa in movimento

Dalle nuove tendenze dell’abitare, fra traslochi e cambiamenti, le proposte di Ikea sviluppate nel nome della praticità e della leggerezza

La nuova collezione Ikea segue le tendenze delle giovani generazioni: abitare in piccoli appartamenti e cambiare spesso casa, seguendo i cambiamenti di sede legati all’educazione, prima, e al lavoro, poi. Così i designer Ikea sono stati ad Amsterdam e, grazie anche alla collaborazione con un gruppo di giovani progettisti, hanno sviluppato idee nuove, con alcuni comuni denominatori: flessibilità e leggerezza. Le nuove collezioni, infatti, dal pouf Dihult al divano Ekebol alla serie Veberöd, rispondono non solo al comfort d’uso ma anche alla necessità di trasportare i mobili senza dover ricorrere a mezzi difficilmente a disposizione. Ed ecco che sia la dimensione degli elementi, sia l’organizzazione dei moduli e del packaging ne permettono il trasporto addirittura in metropolitana.

Ikea EKEBOL divano a 3 posti
Ikea VEBERÖD paravento con panca

Il design di stile industriale è il fil rouge di queste nuove collezioni, caratterizzate dall’accostamento fra il legno e il metallo verniciato trasparente. Si tratta di materiali che si possono separare e riciclare rispondendo così anche alla volontà di Ikea di proporre soluzioni amiche dell’ambiente.
E, nel nome della flessibilità, ripieni e reti in metallo, usate sia per i nuovi divani, sia per le soluzioni per l’organizzazione, possono essere usati non solo per la loro prima funzione ma anche per appendere qualsiasi tipo di oggetto e contenitore.

Nel dettaglio, il divano a tre posti Ekebol, in legno e metallo, è stato progettato appositamente per i piccoli soggiorni e ogni elemento è multifunzione: dalla rete strutturale, ai ripiani inferiori, ai braccioli spostabili.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here