Green Smart Living alla Tortona Design Week

Il prototipo di casa Nzeb dell’architetto Massimiliano Mandarini, in collaborazione con Marchingenio e Sika Italia, sarà presentato presso il BASE, negli storici spazi dell’ex Ansaldo, dal 4 al 9 Aprile 2017

Progettato dall’architetto Massimiliano Mandarini, in collaborazione con Marchingenio e Sika Italia (fornitore di prodotti chimici per l’edilizia con filiali in 96 Paesi di tutto il mondo), con il patrocinio di Green Building Council Italia, Green Smart Living è un modulo abitativo che promuove la cultura del vivere sano e sostenibile, in spazi di architettura ibrida green e social.
Green Smart Living rappresenta l'inizio di una collaborazione tra Massimiliano Mandarini e Sika Italia, orientata alla diffusione della cultura del design e della sostenibilità nel mercato del green living. Questa partnership sarà presentata come progetto speciale, insieme a CNA, negli spazi dedicati alla Manifattura 4.0 della Tortona Design Week presso BASE, negli storici spazi dell'ex Ansaldo, dal 4 al 9 Aprile 2017.

Il progetto si concretizza attravero una casa prototipo Nzeb (Nearly Zero Energy Buildingedifici a energia quasi zero) di 50 mq, in cui sono concentrati tutti i contenuti del green living: un posto dove vivere e lavorare in modo flessibile e condiviso, in linea con il nuove stile di vita contemtoraneo smart e social.

La soluzione abitativa, pensata per il mercato del Real Estate, è adattabile agli spazi di lavoro, del tempo libero, dell'horeca, del turismo, della cultura e del temporary mobile. La disposizione degli spazi prevede aree ibride e multifunionali, dal living, dall'office alla cucina.

Green Smart Living_1

Green Smart Living è fondato sui principi della circular economy e vuole essere un esempio di “architettura educativa” in cui ogni spazio è progettato per educare alla sostenibilità, ai principi del green building e all’uso creativo e innovativo degli ambienti e del design. Al suo interno è ospitato il meglio delle tecnologie eco-intelligenti di ultima generazione che rispondano ad elevate prestazioni in termini di comfort ed efficienza energetica. Il design e l'architettura si fondano in un unico prodotto in cui lo spazio interno ed esterno si ibridano: ci sono il giardino d'inverno e le serre fotovoltaiche pensati per vivere in armonia con il paesaggio e in autosufficienza energetica; oppure soluzioni di ultima generazione per la modularità e l'anti sismicità della struttura con altissime prestazioni termiche e acustiche della facciata.

In particolare, per il rivestimento esterno del modulo è stata utilizzata una membrana liquida impermeabilizzante, Sikalastic-560, a basso impatto ambientale basata sull’esclusiva Co-Elastic Technology di Sika, mentre per la pavimentazione è stato utilizzato il sistema Sika Comfortfloor a basse emissioni VOC dall’elevato comfort e resistenza all’usura.

Il progetto ha vinto diversi premi, tra cui il World Green Design Awards, ed è stato selezionato per la fase finale di un importante Premio Internazionale in Cina, per i concetti di design e architettura volti all'innovazione sostenibile, sociale e culturale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here