Un mattone di legno per l’interior design “eco”

DIsegnoDiLegno

DisegnoDiLegno di Fiemme 3000 consente di realizzare soluzioni e complementi d’arredo componendo a piacere un modulo biocompatibile che si incastra a secco

Il concetto e l’aspetto della casa “bio” e salubre si basa su una serie di elementi (materiali costruttivi, efficienza energetica, eccetera), in cui il legno gioca un ruolo fondamentale. Fiemme 3000, azienda che da 20 anni realizza pavimenti e rivestimenti in legno, ha pensato di estendere la propria expertise a tutti gli elementi dell’interior design con un prodotto particolare: si chiama DisegnoDiLegno ed è un “mattone” biocompatibile, con il quale si possono plasmare svariate soluzioni di arredo che coniugano il concetto e la pratica del benessere con il design, con l’unico limite della fantasia.

Non a caso non esiste un catalogo prodotti per DisegnoDiLegno, né serie standard di complementi d’arredo, perché ogni realizzazione che nasce da questo “progetto di arredo bio” (così lo definisce l’azienda) viene creata in modo originale, come si utilizzassero dei tasselli del Lego. Si tratta difatti di pezzi unici, progettati su richiesta o dallo Studio di Progettazione di Fiemme 3000, selezionando tra le 100 diverse essenze disponibili.

La base del sistema DisegnoDiLegno è il “mattone” realizzato dalla composizione di tavole a tre strati incrociati trattate con Fiemme 3000 Bio Plus (una miscela i oltre 50 sostanze come oli, cere, resine vegetali e minerali). Le tavole vengono assemblate in un parallelepipedo regolare scatolato con una particolare giunzione che permette l'accostamento a 45 gradi, con un incastro che offre resistenza e precisione. Ogni scatolato è assemblato con gli altri attraverso un sistema di giunti in legno a secco per creare la composizione desiderata. Lo spessore minimo del mattone è di 7 centimetri, aumentabili a seconda delle esigenze.

LASCIA UN COMMENTO