Design e tinte decise

Blu e verde vivacizzano con tonalità differenti le zone benessere di una casa milanese, avvolgendo gli ambienti con palette decise e, allo stesso tempo, rilassanti, aggiungendo un tocco di design davvero unico.

Illusione prospettica e colore sono il biglietto da visita di una ristrutturazione nel centro di Milano. Carta da parati effetto trompe l’oeil, raffigurante la stilizzazione di un tram in un ipotetico viale milanese, dà profondità al piccolo disimpegno dell’ingresso, immettendo nella zona notte dalle linee essenziali e tonalità decise. Gli ambienti originari, caratterizzati da una distribuzione mediata da un corridoio su cui insistevano zone di servizio strette e profonde, sono stati riconfigurati grazie all’inserimento di cabine guardaroba, armadi a muro e arredi in muratura con nicchie e mensole, riuscendo a realizzare due ambienti bagno in cui il comfort incontra la funzionalità, seppure contraddistinti da caratteri differenti. Intimo e raccolto il bagno in camera, luminoso ed elegante quello degli ospiti.

0024_rit_1

Il bagno padronale si trasforma in un grande guscio blu in cui è possibile rilassarsi e rigenerare il corpo. Nonostante le limitate dimensioni è, infatti, attrezzato con tutti gli elementi dedicati al benessere, dal comodo lavandino, dalle geometrie lineari, alla spaziosa doccia, ricavata nel vano in muratura. Il colore pieno della parete in resina spatolata esalta la presenza dei sanitari e degli arredi, come lo specchio quadrato sopra il lavello e l’applique a forma di sfera, creando uno spazio essenziale dalle forme ricercate. Colore a tutto tondo anche per il bagno di rappresentanza dove la resina verde riveste superfici  verticali a tutt’altezza e arredi in muratura conferendo uniformità e ampiezza all’ambiente anche grazie alla luminosità dell’effetto spatolato. Il contrasto tra la tinteggiatura decisa delle pareti e la morbida tinta del pavimento in rovere fanno da sfondo alla vasca incassata e al lavabo da appoggio dalle linee morbide, lasciando più riservata la zona dei sanitari. Spazi raffinati, ma pratici, nati dal felice connubio tra ricerca della comodità e design.

L'INTERVENTO
La demolizione dei tramezzi ha consentito di riconfigurare un appartamento caratterizzato da un corridoio centrale, su cui si aprivano tutti gli ambienti, in uno spazio dinamico con zona notte e giorno ben disimpegnate da giochi prospettici e porte scorrevoli. L’uso del colore pieno alle pareti incontra il bianco degli ambienti domestici, definendo il carattere deciso degli spazi di servizio, riproporzionati in ambienti pratici e funzionali.

PROGETTISTA
Francesca ferlazzo Natoli
ARREDI SU MISURA
Lorenzo Santambrogio
FOTOGRAFIE
Maddalena Floridia

Per consultare tempi e costi di realizzazione, leggere Come Ristrutturare la Casa N.5

LASCIA UN COMMENTO