Da Oikos CromoMaterioteca, soluzioni di colore e materia per l’architettura sostenibile

A Cersaie 2016 abbiamo parlato con Claudio Balestri, presidente Oikos, delle novità dell’azienda e del progetto CromoMaterioteca

Oikos porta avanti da più di 30 anni la ricerca orientata alla continua scoperta di nuove possibilità per il mondo dell’architettura, focalizzandosi sul riuso e sul basso impatto ambientale di ogni singola materia, dalla fase produttiva a quella applicativa. L’obiettivo è il benessere della persona e del luogo in cui vive. Estetica, qualità, benessere e innovazione sostenibile sono le parole chiave di Oikos, che ha presentato le sue ecosoluzioni.

Con il progetto CromoMaterioteca, si realizza un punto d’incontro dove il colore e la materia si uniscono: un punto di incontro a Km zero pensato per condividere con gli operatori coinvolti nel processo di scelta dei prodotti finiti - come designer, architetti, applicatori, aziende e privati - la filosofia del benessere negli ambienti grazie alle ecosoluzioni cromomateriche di Oikos. Con l’aiuto della tecnologia web e della realtà virtuale, la cromomaterioteca consente di entrare nell’universo Oikos per esplorare nuove soluzioni; per viaggiare dal rivenditore all’azienda senza spostarsi dal punto vendita.

LASCIA UN COMMENTO