Creo, quando la sicurezza prende la forma di una porta

Wiśniowski presenta la linea di porte per esterni Creo, con pannello in alluminio applicato su due lati, alti criteri di isolamento e sicurezza e numerose varianti estetiche

Il tema legato alla sicurezza è fra i più sentiti quando si parla di casa e di soluzioni per proteggerla; né dà conferma anche l'ultima indagine promossa Osservatorio Internet Of Things della School of Management del Politecnico di Milano, secondo cui l'innovazione in questo ambito è fra la più rincorsa dagli utenti.

Rimanendo quindi nel contesto legato alla sicurezza, ecco che le porte in alluminio di Wiśniowski danno il loro contributo, cercando di abbinare alle loro caratteristiche tecniche anche requisiti di stile e varianti estetiche.

Sono diversi, ad esempio, i punti di forza delle porte per esterni della linea Creo: garantiscono un'ottima efficienza agli sbalzi termici e all'isolamento termico, un'efficace protezione dai rumori esterni e criteri di anti-effrazione eccellenti, come sottolineano i numeri. Le porte Creo, infatti, hanno ottenuto il punteggio 3, la più alta classe di resistenza alle condizioni climatiche secondo lo standard PN-EN 12219: 2001, e sono state sottoposte a prove di effrazione nella classe RC2 e RC3.

Nello specifico, la linea Creo comprende porte in alluminio con pannello applicato ai due lati: l'intera anta della porta, su entrambe le facciate – interna ed esterna – è ricoperta da lamiere di alluminio, che creano una superficie compatta e continua, grazie all'adesione precisa al telaio della porta.

Dal punto di vista tecnico, questa porte hanno sezioni a quattro camere con taglio termico; i profili e il riempimento speciale dell'anta contribuiscono a portare l'indice di trasmittanza termica a 0,8 W/m2K per il formato 1400x2500 mm. Sempre a proposito di dimensioni, lo spessore dell'anta è di 77 mm. La serratura è automatica e abbinabili a 7 diversi tipo di maniglie o maniglioni in acciaio inox.

In dotazione, un cilindro anti-effrazione, mentre come accessori è possibile richiedere lo spioncino elettronico con campanello, un sistema di controllo degli accessi, l'inserimento di perni antifurto o di una porta ad ala singola con fiancoluci e sopraluci.

Dal punto di vista estetico e stilistico, la porta Creo è disponibile in numerose tonalità cromatiche, da scegliere anche in funzione di ogni specifico prospetto di riferimento. Fra le opzioni, anche la variante bicolore, che consente di avere la facciata esterna della porta di un colore e quella interna di uno diverso. Fra le impiallacciature, Quercia d’Oro, Wengé oltre a Mogano e Sheffield Oak Light.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here