Carta da parati in Ultra Violet per lasciare il segno sulle pareti

WallPepper pronone le sue innumerevoli grafiche anche nelle varie sfumature del viola Pantone, dall'effetto marmorizzato alle fantasie tropicali

Dopo che a dicembre è stato scelto da Pantone come colore dell’anno, il viola (anzi, l'Ultra Violet) ha dilagato profondendo la propria forte anima spirituale su ogni ambito dell'abitare, dagli arredi agil oggetti.

Qui vi proponiamo una versione decisamente particolare dell'Ultra Violet. La tinta, infatti, va in questo caso a caratterizzare, in differenti sfumature, le carte da parati di WallPepper, un catalogo di circa 500 grafiche con soluzioni per innumerevoli esigenze e gusti, ricche di personalità anche in coloriazioni decisamente meno audaci. Il risultato sono pareti di tendenza che, per la forza del loro impatto, non possono non lasciare il segno.

A pareti di marmo tendente al viola, troviamo così accostate grafiche d’ispirazione orientale, foreste tropicali o fitti schermi di foglie, come catturati in quel preciso e breve istante che segue il tramonto. Tutte le grafiche di WallPepper possono essere personalizzate. L’Ultra Violet, insomma, è solo una delle innumerevoli possibilità progettuali a disposizione.

Le carte da parati WallPepper sono realizzate con fibre tessili e cellulosa, e questo le rende soffici al tatto, oltre che molto resistenti. Se necessario, possono essere trattate per poter essere utilizzate anche su pavimento e soffitto e in ambienti umidi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here