Carta da parati perfetta per il bagno

Come trasformare il bagno in un tocco? Grazie all’applicazione degli innovativi teli della serie Wallpepper H2O, disponibili in oltre 500 varianti

Si chiama Wallpepper H2O e rappresenta un'innovazione nel mondo delle finiture: oggi la carta da parati in bagno non è più un miraggio o, peggio, un incubo. I nuovi rivestimenti, infatti, sono non solo ecosostenibili ma anche tecnicamente performanti.

I nuovi teli tecnici di Wallpepper sono in grado di resistere in ambienti molto umidi, come i piccoli bagni ciechi, in situazioni dove l'umidità è al massimo, come le saune, o anche nelle pareti che circondano docce o piscine.

Nel dettaglio, i teli di Wallpepper H2O possono essere declinati in oltre 500 stampe a catalogo e consentono la riproduzione di soggetti in alta risoluzione.

Larghi 90 cm e stampati su misura, i teli sono resistenti al fuoco (in classe B1), idrorepellenti, resistenti al vapore, all'ingiallimento, all'abrasione e rimovibili a secco. Ne consegue una particolare semplicità nel trasformare gli spazi, senza dover ricorrere a cantieri e con la possibilità di personalizzare ogni ambiente. Wallpepper H2O, inoltre, con una semplice preparazione delle fughe, può essere applicata direttamente anche su superfici con piastrelle in ceramica.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here