Brique, il mattoncino reinventato si veste di colore

Le piastrelle ceramiche di Unica consentono di realizzare composizioni cromatiche originali mantenendo il sapore artigianale del classico mattoncino. Indicate soprattutto per ambientazioni “industrial”

La scelta dei rivestimenti con cui caratterizzare le pareti interne di un’abitazione è sempre più ampia, grazie al lavoro di ricerca e innovazione dei produttori del settore che mettono a disposizione una varietà davvero notevole di materiali e di stili. Brique di Unica (uno dei brand di Target Group, polo pUnica_Briqueroduttivo del design nato da poco dall’unione di tre marchi italiani) è una delle tante soluzioni a disposizione: si tratta di una collezione di piastrelle ceramiche che interpreta con originalità e freschezza il tradizionale mattoncino pieno, proponendo scelte cromatiche audaci da utilizzare da sole o in abbinamento. Una soluzione che la società definisce un “classico contemporaneo”, indicato per rivestire spazi residenziali e commerciali.

Grazie alle sue caratteristiche, Brique consente di progettare e realizzare composizioni che puntano a esaltare tutta la brillantezza e la luminosità del colore su superfici dal sapore “artigianale”. Il prodotto è pensato per essere utilizzato in qualunque tipo di ambiente, dal più classico al più moderno, anche se trova probabilmente la sua massima espressione nel cosiddetto “industrial”.

Dodici tonalità, nel formato unico di 6,5x20 cm, e una gradazione metallica, consentono di sbizzarrirsi con la creatività nel plasmare composizioni di mattoncini con differenti soluzioni cromatiche, anche “azzardate”.

LASCIA UN COMMENTO