Autonomia energetica grazie all’isolamento termico

Classe energetica A4 per una villetta in Valchiavenna (So), i cui bassissimi consumi sono supportati dall'isolamento termico realizzato con i sistemi Isotec di Brianza Plastica

Nel piccolo centro lombardo di Mese, in Valchiavenna (So), è stata edificata una villetta in legno composta da due unità abitative. Il progetto e la realizzazione sono stati curati dalla ditta Lorenzini Lucio, specializzata nella costruzione di case prefabbricate. Per garantire livelli elevati di prestazioni energetiche, il progettista ha scelto per l’isolamento termico dell’involucro il sistema Isotec XL di Brianza Plastica (per il tetto) e Isotec Parete (per le facciate).

La scelta di soluzioni costruttive evolute come i sistemi termoisolanti della gamma Isotec  ha permesso di realizzare in tempi rapidissimi (soli 5 mesi) un edificio residenziale certificato in classe energetica A4, caratterizzato da bassissimi consumi energetici, elevato comfort abitativo in tutte le stagioni dell’anno e un’estetica elegante. Dato l’elevato livello di efficienza energetica l’edificio non è dotato di allacciamenti alla rete del gas. L’impianto elettrico e la pompa di calore aria-acqua per il riscaldamento dell’acqua calda sanitaria sono alimentati esclusivamente dal sistema fotovoltaico, mentre l’unica fonte di riscaldamento per garantire il migliore comfort durante i rigidi inverni è costituita da una stufa a pellet.

Isotec Parete è un'evoluzione del sistema Isotec che completa l'isolamento termico di tutto l’involucro in maniera coerente e funzionale. Si applica su tutte le strutture portanti, sia continue che discontinue, ed è in grado di supportare tutti i tipi di rivestimenti per facciata. L’impiego combinato dei due sistemi termoisolanti, consente di realizzare edifici perfettamente coibentati e ventilati, massimizzando i risparmi economici grazie al basso fabbisogno energetico che un edificio ben isolato richiede.

L'isolamento della copertura

La villetta è costituita da due distinte unità abitative dislocate su due piani, di cui l’appartamento al piano terra di 80 mq è completato dai locali ad uso lavanderia e dal garage, mentre l’appartamento che occupa il primo piano si estende su 120 mq con 50 mq di soppalco. Entrambi si affacciano su ampie terrazze coperte. Tutto l’edificio è stato realizzato con una struttura in panneli in legno lamellare X-Lam a 3/5 strati. Sulla copertura di 180 mq è stato applicato il sistema termoisolante Isotec XL spessore 12 cm, sul cui correntino sono state posate in semplice appoggio le tegole piane cementizie in colore grigio. La porzione di 60 mq di copertura piana è stata isolata con Isotec Parete, il cui correntino largo 8 cm, è risultato perfetto per il fissaggio del particolare rivestimento in alluminio scelto dal progettista.

L'isolamento delle pareti perimetrali

Le pareti perimetrali presentano una superficie complessiva di 270 mq e uno spessore medio di 38 cm. All’estradosso della struttura portante in X-lam strati sono stati fissati i pannelli Isotec Parete di spessore 12 cm con viti tirafondo. All’orditura metallica portante e ventilata creata con la posa del sistema sono state fissate lastre portaintonaco in fibrocemento, per ottenere una tradizionale finitura intonacata sulla maggior parte della superficie delle pareti esterne, mentre alcune porzioni della facciata ventilata sono state rivestite con eleganti doghe in larice.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here