Costruire sostenibile ad ARCHItechnology

Spazi dedicati allo sviluppo di nuovi contenuti, di percorsi esperienziali, di ricerca e di innovazione sia tecnologica che gestionale. Questo e molto altro è ARCHItechnology

Architechnology2014-2-1024x768

Progettare consapevole, costruire sostenibile per un abitare responsabile: è questo il nuovo paradigma che accompagnerà tutti i giorni del SAIE, in programma dal  14 al 17 ottobre presso BolognaFiere. Negli anni dispari, come nel 2015, lo fa con SAIE Smart House, dedicato agli interventi di riqualificazione edilizia e a scala urbana, e negli anni pari, SAIE si rivolgerà anche alla costruzione e ingegneria del territorio e delle infrastrutture.

SAIE dedica grande attenzione alle iniziative e agli spazi dedicati allo sviluppo di nuovi contenuti, di percorsi esperienziali, di ricerca e di innovazione sia tecnologica che gestionale, per meglio presentare le nuove metodiche produttive sostenibili di basso costo, basso impatto ambientale ed elevato valore aggiunto da trasmettere alla filiera. In questo contesto, si inserisce il Focus “ARCHItechnology”, ospitato al Padiglione 26 nell’ambito della SAIE Academy. Una vera e propria piattaforma informativa, realizzata con il contributo scientifico delle redazioni del Gruppo editoriale Tecniche Nuove, che da mercoledì 14 a sabato 17 ottobre 2015 metterà a disposizione dei partecipanti all’evento fieristico un ampio e qualificato palinsesto di contenuti.

ExpoEdiliziaRM2013-0107-1024x682

Media partner dell’iniziativa “ARCHItechnology” le testate Area, Arketipo, Nuovo Cantiere, Imprese edili, Il Commercio Edile, LuceDesign, 3D Printing Creative, Macchine Edili, Serramenti+Design con il supporto dei web media Archinfo.it, Edilizianews.it, Clickthebrick.it, ImpreseEdliNews.it, Ilcommercioedile.it, 3Dprincreative.it, Macchinedilinews.it, Serramentinews.it, delle newsletter periodiche delle testate di riferimento e dei canali social.

In ogni giornata la programmazione prevede incontri brevi e qualificati, su alcuni dei temi di riferimento del settore della progettazione e delle costruzioni. I focus tematici saranno relativi a: abbattimento inquinanti atmosferici; costruzioni a secco. Dall’Expo 2015 alle soluzioni per le emergenze; coperture attive nel processo di efficientamento energetico; involucro, materiali e tecnologie dal futuro.

L’evento si articola in sessioni uniche giornaliere con interventi tecnici e presentazioni commerciali. Moderatori degli incontri saranno Livia Randaccio e Davide Cattaneo (responsabili delle riviste di architettura di Tecniche Nuove e New Business Media).

Per approfondire clicca qui

LASCIA UN COMMENTO