Arredi pratici e funzionali da Bonaldo

Gli arredi di Bonaldo rispondono perfettamente alle esigenze di tutti, accontentando sia gli stili più ricercati, ma anche quelli più easy e giovanili.

Per chi vuole ottimizzare gli ambienti della casa al mare o in montagna o del proprio appartamento in città, Bonaldo ha ideato una serie di arredi pratici e dallo stile ricercato, che rispondono perfettamente alle esigenze di tutti. La caratteristica principale del letto ALVAR di Giuseppe Viganò, ad esempio, è rappresentata dalla possibilità di ‘plasmare’ il letto secondo le proprie esigenze, grazie alla combinazione di piattaforme imbottite studiate per creare la testata, il giroletto e la pediera, scegliendo tra diverse forme e composizioni. Il letto è dotato anche di comodino integrabile. L’alto livello di personalizzazione riguarda, inoltre, il tipo di trapuntatura, il rivestimento – completamente sfoderabile – e il colore (è possibile inserire fino a un massimo di 8 differenti tessuti/pelli). Nella versione singola, Alvar diventa all’occorrenza un versatile letto-divano, rappresentando una pratica soluzione d’arredo per diverse occasioni d’uso.

Bonaldo_Summer
Credenza Summer

SUMMER di Gino Carollo, invece, è una credenza caratterizzata da una forma trapezoidale, che si sviluppa in verticale, nella quale riporre oggetti, libri e quanto altro si desideri conservare tra i suoi ripiani. È dotata, inoltre, di uno spazio a giorno nella parte superiore, di un cassetto e, all’occorrenza, può trasformarsi in un elegante scrittoio. Contraddistinta dalla struttura in legno laccato e la base in metallo verniciato, Summer è disponibile nei colori vivaci del giallo zafferano e del rosso opaco e nei toni più neutri del bianco e del grigio antracite.

Bonaldo_Bandy_versione divano
Divano letto Bandy
Bonaldo_Piers
Piers

La collezione comprende anche PIERS, un oggetto composto da figure elementari che si trasformano in specchio, appendiabiti e piano d’appoggio; il pratico divano letto BANDY; SECRET, una serie composta da pouf dalle forme morbide troncopiramidali che, all’occorrenza, diventa anche portaoggetti e infine PEBBLE POUF che si contraddistingue per le forme morbide che ricordano quelle dei sassi levigati dal mare.

LASCIA UN COMMENTO